Cammino veloce

Cammino veloce nell’aria fredda, e ad andare così la città sembra pure piccola. In poco tempo ne attraverso parti che sembravano distanti.
Mi fa bene questo ritmo, mi fa sentire viva.
Lascio entrare la vita che incrocio, così com’è.
Sensazioni, vita in movimento. Quella fuori senz’altro, la mia scorre più silenziosa.
Ho poche parole. Scorro con la vita, cammino veloce e amo quest’aria fredda. Amo le luci accese della città. Amo la sera che si porta via la giornata e dona quiete, raccoglimento, spazio per rallentare.
La vita entra così com’è. In questo periodo non ho parole che la trasformano, riflessioni che la elaborano. Ho solo sensazioni che fluiscono.
Ultimamente mi tornano spesso in mente questi versi di Montale, in “Portovenere”:

“Quivi sei alle origini
e decidere è stolto:
ripartirai più tardi
per assumere un volto.”

Chissà. Intanto cammino.

2 pensieri su “Cammino veloce

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...