Countdown

Venerdì pomeriggio di quiete. Esco presto dal lavoro; all’Esselunga anche il carrello è gentile, stranamente non tira da una parte e si fa spingere dritto senza sforzo.
Sono già in modalità countdown, perché la prossima sarà l’ultima settimana prima di un po’ di vacanza. Sono contenta, e già sento un po’ di leggerezza zampillare nell’animo.
Quest’anno le vacanze saranno milanesi. Come spiaggia il divano, vista libreria. image
E per quando sto seduta appoggiata ai braccioli del divano, la vista si sposta sui quadri di mio marito, che amo molto (sia i quadri che il marito), e i pensieri si perdono nei blu e nei verdi di paesaggi un po’ reali, un po’ dell’anima.
image
Ho voglia di leggere, fare foto, ascoltare musica. E magari, qualche ripiano al giorno, mi metto pure a riordinare e pulire la libreria. Vedremo.
Ho voglia di alzarmi senza sveglia, di ritmi non scanditi dai doveri, di briglie sciolte. Soprattutto ho voglia di tempo: tempo dilatato, tempo quieto e pigro, tempo per gli amici che saranno qui. Ho voglia di cucinare per loro. Ho voglia di chiacchierate notturne senza guardare l’orologio, senza sentire la stanchezza che sale, senza il pensiero della sveglia il giorno dopo.
Ho voglia di gite fuori porta con la macchina fotografica. Ho voglia di passeggiate serali con gelato annesso e aria fresca che ti fa respirare.
Ho voglia di avere tempo.
E poi, se qualcuno di voi fosse preso dal desiderio irrefrenabile di vedere la Pietà Rondanini o la mostra di Modigliani a Palazzo Reale, venite a trovarmi: qua sto.

14 pensieri su “Countdown

  1. Andrea Magliano

    Ciao Chiara, le ferie saranno ormai vicinissime, ma buone ferie, passa una splendida e meravigliosa pausa 🙂 E tanti complimenti a te per i tuoi post e a tuo marito (quadri assolutamente splendidi!). Di nuovo, un grande sorriso e buona vacanza!

    Mi piace

    Rispondi
  2. arte64

    Ahahahah, il Manuale di Nonna Papera! Anch’io ce l’ho, e lo uso anche! In particolare, c’è la ricetta di un’ottima limonata.
    Buone ferie milanesi. Io tra poco torno in patria (se nel frattempo non l’hanno venduta).
    🙂

    Mi piace

    Rispondi
  3. Diemme

    Anch’io sono in ferie, e anch’io ferie casalinghe: però, hai visto mai, che magari all’ultimo momento non decida qualcosa (tenero l’amore per i quadri e per il marito 😉 ).

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...