Senza lilleri non si lallera

Non tutti i pazienti sono uguali. Qualcuno è più simpatico di altri, e R. è uno di questi. Ne avevo già parlato nel post Occorrono troppe vite per farne una
R. si fa amare.
L’affettività che esprime è come una porta aperta; ti fa entrare in casa sua con discrezione, e una volta che ha capito di potersi fidare, apre qualche altra porticina, e ti accoglie con generosità. È un piacere parlare con lui.
R. mi aspetta la mattina, tra la seduta di radioterapia e quella in palestra; sta fuori in giardino a fumare il suo toscano e mi aspetta. A volte col sorriso, a volte un po’ più cupo.
Ecco, il mio lavoro è bellissimo perché incontri come questi restano nel cuore.
È un privilegio conoscere vite così coraggiose che affrontano percorsi impervi. Le amo proprio.
“O’ Chiara… Lo dico sempre alla mi’ figliola: senza lilleri non si lallera. Così si dice dalle mie parti.” Senza soldi non si fa nulla.
Ma anche senza la ricchezza di questi incontri la vita sarebbe più povera.
Senza lilleri non si lallera… Stasera il suono cantilenante di quelle parole risuona nella stanza e porta con sé un vago aroma di sigaro.

10 pensieri su “Senza lilleri non si lallera

    1. sguardiepercorsi Autore articolo

      Cavoli, sulla spiaggia di San Vincenzo ho dormito guardando le stelle, e svegliandomi la mattina con un occhio chiuso dalla resina dei pini che mi ci era colata su. Son passati giusto quei trent’anni…
      Comunque, ci tornerei proprio volentieri in vostra compagnia… Però senza più notti sotto le stelle: non ho più l’età!!!!!! 😉
      Ciao!

      Mi piace

      Rispondi
      1. Pinocchio non c'è più

        Eh, nemmeno noi (poi, noi chi?boh va bhe..) abbiamo più l’età, comunque anch’io c’ho….”dormito” qualche volta in spiaggia ma la resina mi è mancata…ma sei proprio sicura sicura di essere stata in spiaggia? Sai com’è, a volte si….”dorme” meglio in pineta… 😉

        Mi piace

        Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...