Oggi si vola basso

image

Ci sono giorni un po’ così. Giorni un po’ appiattiti su un quotidiano che non spicca il volo, che arriva a sera con dignitoso impegno, senza nulla più.

“Nel futuro che s’apre le mattine
sono ancorate come barche in rada.”
(Montale, “Sul muro grafito”, in Ossi di seppia)

Non è tempo di orizzonti aperti, di visioni che superano un confine.
È un giorno qualunque.

Oggi voglio fare l’elogio del giorno qualunque, dare valore ai voli bassi che riempiono molta parte delle nostre vite. E ringraziare perché il normale quotidiano, a ben pensarci, è già una grande ricchezza.

4 pensieri su “Oggi si vola basso

  1. HappyAladdin

    Certe volte il quotidiano è così faticoso, proprio fisicamente ‘acciaccante’, che mi domando come, in altri momenti, si riesca a proiettarsi verso nuovi orizzonti con spettacolare leggerezza. Meno male che ci sono gli alti-e-bassi, anche.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...