Rami spogli

L’inverno mette a nudo le forme e l’essenza. Forme crude, nette, dolenti, tese verso il futuro, inconsapevoli delle foglie che verranno.

2373

In inverno gli alberi mostrano una bellezza non immediata, all’apparenza respingente. Gettata lì sotto gli occhi di tutti eppur nascosta. Più che gettata, quasi ostentata, incurante del giudizio altrui. Mi ricordano quelle persone anziane, fiere, che mostrano i loro volti rugosi come sfide: rughe che si presentano senza mediazioni, biglietto da visita di una vita vissuta, e che fin lì è arrivata.

2387

Dunque rami fieri. Contorti dalla ricerca di luce e di spazio per espandersi. Rami solidi, rami incerti, rami esili… Tutti rivolti verso la vita: verso il cielo, verso la terra.

2400

Mi sento in sintonia con questi rami. Negli anni sono diventata anch’io più essenziale. Amo la sostanza, spiccia, diretta… Apprezzo le fronde, il fogliame lussureggiante che rende sopportabile il sole, dona frescura, gioia, sa di vita nel suo splendore. Ma è facile amare la bellezza così dispiegata. Più difficile amare le rughe, trovare la bellezza nei volti segnati delle persone normali. Gli alberi in inverno mi parlano di questo, mi invitano a guardare con attenzione, a non correr via con sguardo frettoloso, che rimbalza via, respinto dalla durezza.

Oltre la durezza si apre un mondo, che mi incanta. Appoggio la schiena ai tronchi e guardo in su, e trovo quei grovigli bellissimi.

23882401

11 pensieri su “Rami spogli

  1. goccedisabbia

    Amo molto queste tue riflessioni…i rami nudi sono come l’anima spoglia di orpelli…parlano di bellezza non esposta, di silenzio non vuoto.Mi invitano al rallentare, all’osservare, alla carezza. Mi rassicurano….è come se attraverso tanta spoglia nudità, l’esistenza stessa si esprimesse suggerendomi essenza.
    Che pace in questo tuo angolo web…
    Grazie Chiara, un abbraccio.

    Rispondi
  2. sidneygi

    Complimenti per gli scatti, davvero fantastici.. anche a me piace molto fotografare gli alberi spogli, perchè la scena cambia continuamente anche se l’albero in sè rimane sempre lo stesso

    Rispondi
  3. sorrentinoillustratore

    Gli alberi per me sono le cose più belle che ci sono al mondo, questo lo sai, e lo sono per tutti i motivi che dici,.
    Senza di loro il mondo sarebbe un deserto arido e inospitale , non ci sarebbero rami , tronchi e fronde a disegnare forme raccogliendo la luce e gettando ombre.
    Le tue immagini lo raccontano davvero bene, grazie.

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...