Condivido!

Goccedisabbia's Blog

285735_384038758333623_64363431_n
Allora che facciamo? Di solito creiamo qualche specie di dramma per porre fine alla relazione, e cambiando partner possiamo mantenere l’illusione che un giorno, con la persona giusta, troveremo che non ci sono sensazioni di ‘non me’. Questo può accadere. L’esperienza di ‘non me’ è inevitabile. Essa porta alla luce la ferita della separazione e noi dobbiamo affrontarla. Alla fine riconosciamo che, in modi molti profondi e significativi, siamo diversi. E non sempre siamo in grado di comunicare, o di entrare in connessione. Ed è questo che provoca la dolorosa sensazione di separazione, non le differenze. Prima o poi ciò si verificherà in ogni relazione profonda e dovremo affrontarlo – non solo con gli amanti ma anche con gli amici.
Accettare il ‘non me’ è un importante processo di maturazione che ci porta a tu per tu con il nostro essere soli. Le relazioni spesso ci procurano i nostri primi…

View original post 93 altre parole

Un pensiero su “

  1. goccedisabbia

    La pagina di un piccolo libro prezioso, mai letto per intero, che mi viaggia intorno da un paio d’anni. Grazie Chiara, felice se lo hai trovato interessante. A me aiuta a guardare le cose in modo diverso.
    Buona domenica 🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...