Il venditore di almanacchi

In questi giorni, nell’atmosfera dell’anno che volge alla fine, ho ripensato al Dialogo di un venditore di almanacchi di Leopardi, e sono andata a rileggermelo.

Passeggere: “Credete che sarà felice quest’anno nuovo? Venditore: “O illustrissimo, sì, certo”. (…)

Passeggere: “…Non vi piacerebb’egli che l’anno nuovo fosse come qualcuno di questi ultimi anni?” Venditore: “Signor no, non mi piacerebbe”;  (…) Passeggere: “Non vi ricordate di nessun anno in particolare, che vi paresse felice?” Venditore: “No in verità, illustrissimo”. Passeggere: “E pure la vita è una cosa bella. Non è vero?” Venditore: “Cotesto si sa”. (…)

Passeggere:”Ma se aveste a rifare la vita che avete fatta né più né meno, con tutti i piaceri e i dispiaceri che avete passati?” Venditore: “Cotesto non vorrei”.

Oggi, dico anch’io le stesse cose. Non avrei nessuna voglia di rivivere il passato: non esiste un solo anno che non abbia portato con sé le sue fatiche, fatiche che non avrei nessuna voglia di ripercorrere. Peraltro, non rivivrei neanche i momenti belli. Sono passati: io non sono più lì, e non sono quella che ero allora.

Anch’io spero che l’anno che viene possa essere migliore: questo è stato davvero molto impegnativo. E ho comprato i calendari 2013 con lo spirito di ogni anno, di attesa e speranza.

Anch’io penso che la vita sia bella, aggiungo però bella e terribile.

E dunque, mi avvio verso il nuovo anno fiduciosa, e mi auguro di riuscire a trasformare in senso il dolore, in crescita le fatiche, in vita i sacrifici. E mi auguro di riuscire a godere, a non sprecare le possibilità di gioia e le bellezze.

 

 

4 pensieri su “Il venditore di almanacchi

  1. Manuel Chiacchiararelli

    ciao Chiara
    sei positiva, sei pronta per affrontare il nuovo anno e tutto quello che questo comporterà, e la positività si evince dalle tue parole.
    Ti distacchi dal passato (che in quanto tale non si può cambiare), prima di propenderti verso il futuro (che deve ancora arrivare) getta la stessa energia nel presente che è l’unico momento che conta.
    Vedrai che il futuro sarà ancora più bello!
    Buona fortuna!!

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...